Cessione del Quinto

Cessione del Quinto stipendio o pensione per ottenere fino € 60.000 da rimborsare anche in 120 mesi

Cedere 1/5 del proprio stipendio o della propria pensione sono tipologie particolari di prestiti personali destinati a tutti i  dipendenti e tutti i pensionati, dove il rimborso della rata avviene tramite trattenuta diretta sulla busta paga o sulla pensione. Si chiama così in quanto la rata massima applicabile a questa tipologia di finanziamento è fissata ad un massimo del 20% dello stipendio, quindi un quinto della propria retribuzione.Cessione del Quinto Stipendio e Pensione Il prestito più conveniente per Pipendenti e Pensionati

Prestiti per Dipendenti e Pensionati

Basta il tuo stipendio, come detto può essere richiesta da tutti i lavoratori dipendenti in possesso di busta paga, quindi pubblici, statali e privati, con contratto a tempo indeterminato ed un’assunzione di appena 3 mesi.

Possono farne richiesta anche i pensionati, in questo caso la rata verrà trattenuta direttamente dal cedolino, uno dei vantaggi principali per i pensionati è l’età, infatti è possibile arrivare fino a 85 anni.

La Cessione del Quinto ha una durata minima di 24 mesi e una massima di 120 mesi (10 anni).

Possono richiedere questo finanziamento anche tutte le persone che hanno protesti, segnalazioni in banche dati come cattivi pagatori (es. CRIF) o pignoramenti in corso.

Come funziona la Cessione del Quinto:

Cedere un 1/5 del proprio è un diritto di tutti i dipendenti e pensionati, il datore di lavoro non può rifiutare la richiesta di prestito, è quindi obbligato a fare questa tipologia di operazione,  trattiene dalla busta paga o pensione la rata mensile e la versa alla società finanziaria/banca. Solo in caso di cessazione o sospensione della busta paga per licenziamento, dimissioni o aspettativa, il datore di lavoro può interrompere il pagamento della rata mensile.

Garanzie:

E’ compresa, per legge quindi obbligatoriamente, un’assicurazione sul rischio vita ed una rischio impiego.

I prestiti possono essere richiesti anche da persone protestate o segnalate alle centrali rischi come cattivi pagatori, essendo un prestito con trattenuta su busta paga o pensione il debitore non può interrompere il pagamento.

Richiedi subito un preventivo gratuito, compilando i pochi campi sulla destra, riceverai la proposta di un prestito con tassi di interesse altamente vantaggiosi!